IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

In Italia non sono stati ancora varati i seguenti DDL:
– Riadeguamento degli stipendi superiori ad euro 30mila
  ( per riduzione del 3% ).
– Riadeguanento delle pensioni superiori a 30mila
  ( per riduzione del 3,5% ).
– Riforma pensionistica: pensione con 37 anni contributivi
– Integrazioni: riscatto anni di disoccupazione effettiva max 7
  senza attività lavorativa e con contributi figurativi, o
  effettivi a carico del contribuente ( 2 figurativi statali e 5 a
  riscatto per la copertura di 7 anni contributivi effettivi )e
  max riscatto 10 se interrotti da periodi pur brevi di occupa-
  zione ( con 4 anni di contributi figurativi e 6 a riscatto, per
  la copertura di 10 anni contributivi ).
– Ripristino del diritto di accesso ai concorsi del personale
  ausiliario per tutti i possessori del solo titolo di licenza di
  scuola media inferiore, ma con obbligo di frequenza di un
  corso annuale ( corsi annuali e biennali per la qualificazione
  del personale ausiliario di praticantato e specializzazione –
  ministeriali),
– Abolizione dell’obbligo di comprova- certificazione di servizio
  per l’accesso alle graduatorie di ogni ordine e grado e classe di
  concorso negli enti dello Stato ( per anti-costituzionalità della
  richiesta ).
– Ripristino dei Provveditorati agli Studi.
– Annullamento delle detrazioni aggiuntive in tema ” assenza dal
  lavoro per malattia “.
– Ripristino del doppio canale d’iscrizione alle liste degli uffici
  di collocamento al lavoro.
– Elevazione dell’età di assunzione fino a max 67 anni.
– Età massima di permanenza in servizio 69 anni.
– Tutela e salvaguardia dei pieni diritti dei precari ricorrenti
  ( poste ) e dei neo-assunti ( dal 2004 al 2011 ).
– Scuola primaria: abolizione della figura del maestro unico
  e introduzione di due insegnanti prevalenti, e di un terzo
  insegnante tutor per l’area antropologica e per l’inglese
  ( 4 ore + 2 settimanali + eventuali progetti PON).
– Obbligatorietà della frequenza dei nuovi corsi d’inglese
  ( 60 ore annuali per tutti gli insegnanti ).
– Ripristino L.482 diritto di riserva e precedenza per gli
  invalidi che abbiano almeno il 46% di invalidità ma non
  oltre il 90%. 
– Assunzione docenti ISEF per la scuola primaria – Concorso
  a titoli ed esami – Concorso per soli titoli – Graduatoria
  permanente
– Obbligo di assunzione sostituto-assistente per medici, dentisti,
  odontoiatri, avvocati, notai, che lavorino alle dipendenze
  dello Stato, ma esercitino in privato.
– Ripristino accesso libero all’università, con sola prova pratica
  di scrittura di una lettera o di un tema a traccia con opzione
  traccia libera ( facoltativa d’ingresso e costituente credito)
  * Riforma universitaria:
   – deburocratizzazione,
   – semplificazione degli orientamenti e consolidamento degli
     studi strutturali,
   – aiuti agli studenti con handicap,
   – aiuti agli studenti svantaggiati e/o residenti fuori regione,
   – aiuti agli studenti residenti in regione, ma con distanza km
     superiore a 100 ( casa dello studente o sgravi fiscali, ecc).
   – risorse per la ricerca universitaria.
 ————————————————————————–
DDL Autonomia delle istitituzioni universitarie e bilancio:
” E’ data facoltà di impiantare fino a max 25 pannelli solari
  nelle aree della sovrastrutture “, l’energia prodotta sarà
  immessa in rete e i proventi rientraranno nel bilancio
  autonomo universitario ( e/o scolastico )
– concorreranno al bilancio universitario e scolastico: 1) Stato ( 65%)
  2) regione ( 15%) 3) Province e Comuni ( 20% ).
  
                              ———————–
– DDL Accesso alle Concessioni Libere del Lavoro,
– Avvio corsi di specializzazzione annuali e biennali
  per:
  – coltivatore specializzato,
  – potatore specializzato ed esperto del
    trattamanto antiparassitario delle piante,
  – allevatore specializzato,
  – elettrecista
    e aiuto-elettricista,
  – operaio specializzato
    per l’impiantistica solare,
  – operaio specializzato per l’impiantistica
    termica ed eolica,
  – operaio esperto elettrauto,
  – operaio esperto in elettro- termo-caldaie e
    riparazione e manutenzione,
  – artigiano del vetro,
  – artigiano della ceramica,
  – operaio specializzato in acquacoltura,
  – operaio specializzato nella lavorazione del latte
    e nel trattamento dei prodotti caseari,
  – operaio specializzato in viticoltura e trattamento della vite,
  – operaio specializzato nelle colture delle piante e delle erbe
    officinali e nel trattamento anti-parassitario,
  – operaio specializzato nelle colture del funghi pregiati e
    del tartufo,
  – esperto in innesti, dissodazione e concimazione,
  – formazione al lavoro cooperativistico,
  – ecc.
 
– Ripristino della marca da bollo per gli atti amministrativi ordinari
  e per gli atti giudiziari ( per la partecipazione ai concorsi la marca
  da bollo non può essere richiesta, mentre va regolarizzata la
  documentazione qualora il candidato sia assunto in servizio )
                                                           A. R.
IL PUNTO DELLA SITUAZIONEultima modifica: 2010-11-27T15:21:31+01:00da anselrin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

Lascia un commento